• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 131 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.​​

  • Convertito in legge il decreto cultura e turismo

    Il Parlamento ha convertito in legge il decreto legge recante disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo (legge n. 106 del 2014).

     

    Di particolare interesse per le imprese turistico ricettive:

     

    - il credito di imposta sino a 12.500 euro per la digitalizzazione (articolo 9);

     

    - il credito di imposta sino a 200.000 euro per la riqualificazione e per l'eliminazione delle barriere architettoniche (articolo 10);

     

    - la riforma dell'ENIT (articolo 16).

     

    Legge Cultura e Turismo.pdf

  • Il Barometro del Turismo

    Il Barometro del Turismo, pubblicato trimestralmente da Federalberghi, è una sintesi di indicatori del settore per evidenziare la valenza economica del turismo e fare chiarezza tra le molteplici fonti a disposizione.

     

    Si articola in 5 sezioni che analizzano: il comparto alberghiero, con l'andamento delle presenze alberghiere e del numero di strutture ricettive esistenti in Italia, gli occupati del settore, con il focus sui trend occupazionali nel ricettivo e nella ristorazione, la spesa turistica, con le statistiche della bilancia dei pagamenti turistica, il fatturato dei servizi, con l'analisi del trend complessivo ed un focus sul RevPAR alberghiero e gli indicatori di fiducia, con la valutazione del sentiment di consumatori ed imprese in maniera congiunturale.

     

    Il barometro del turismo II trimestre.pdf

  • Il Ministro Franceschini al CD Federalberghi

    "In vista di un ridisegno complessivo, per il turismo dobbiamo fare i primi passi, non possiamo stare ad aspettare la riforma costituzionale. Dobbiamo anticipare la riforma del Titolo V già ora, facendo promozione insieme con l'Enit e le Regioni". È quanto affermato dal Ministro della Cultura e del Turismo, Dario Franceschini, intervenuto il 19 giugno alla consueta riunione mensile del Consiglio Direttivo della Federalberghi.

     

    Apprezzamento per il nuovo passo dato alle politiche del settore è stato espresso dal Presidente della Federalberghi, Bernabò Bocca, che ha tenuto a sottolineare come "occorra velocemente ridefinire la Governance, rilanciare la promozione del Bel Paese, combattere l'abusivismo, migliorare il credito d'imposta per il rammodernamento e la digitalizzazione delle strutture ricettive ed agevolare il cambio di destinazione d'uso".

  • Made in Italy

    ​La campagna pubblicitaria "Made in Italy", lanciata dall'ENIT in 8 paesi (Germania, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Francia, Scandinavia, Regno Unito e Russia), è stata pensata per garantire una promozione sinergica dell'Italia all'estero.


    Pensata come campagna aperta secondo le regole del "copy left", consente alle regioni, alle associazioni di imprese e alle realtà locali di personalizzare il proprio messaggio promozionale utilizzando il layout definito della campagna.


    La landing page della campagna (http://italy.travel/it/ ), tradotta attualmente in 11 lingue, consente l'accesso ai siti delle diverse regioni italiane, a italia.it e al sito di Expo 2015, contribuendo ad una visione globale dell'offerta turistica italiana.
    Per consultare il manuale d'uso della campagna, clicca qui.

     

    format LINEE GUIDA CAMPAGNA MADE IN ITALY.PDF

  • Istruttoria dell'antitrust su Booking.com ed Expedia

    ​L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, su segnalazione di Federalberghi, ha avviato un’istruttoria per verificare se le agenzie turistiche on line, Booking ed Expedia, limitino, attraverso i contratti imposti alle strutture alberghiere, la concorrenza sul prezzo e sulle condizioni di prenotazione tra i diversi canali di vendita, ostacolando la possibilità per i consumatori di trovare sul mercato offerte più convenienti.

     

    Oggetto di analisi dell’Antitrust sono le clausole che vincolano le strutture ricettive a non offrire i propri servizi alberghieri a prezzi e condizioni migliori tramite altre agenzie di prenotazione online, e in generale, tramite qualsiasi altro canale di prenotazione (siti web degli alberghi compresi). Federalberghi ha chiesto che l'Autorità accerti formalmente le violazioni della normativa antitrust, diffidi le On Line Travel Agencies dal perseguire in tali comportamenti ed imponga sanzioni per le violazioni denunciate.

     
     

  • Imposta di soggiorno

    ​Sono 510 i comuni italiani che applicano l'imposta di soggiorno o la tassa di sbarco, con un gettito annuo complessivo stimabile in circa 270 milioni.

     

    Federalberghi ha istituito un osservatorio, che offre ai soci indicazioni per interloquire con le amministrazioni comunali, tanto nella fase di contrasto all'adozione delle delibere quanto nella eventuale fase successiva di pratica applicazione.

     

    Il rapporto sullo stato di attuazione dell'imposta, oltre ad illustrare e commentare le principali tendenze registrate sull’argomento, elenca analiticamente in appendice tutti i comuni che risultano aver introdotto l’imposta, con una sintetica descrizione dei contenuti di ciascuna delibera.

     

    Rapporto imposta di soggiorno - edizione gennaio 2014.pdf 

  • CCNL Turismo

    Federalberghi e le organizzazioni sindacali dei lavoratori hanno siglato l'accordo per il rinnovo del CCNL Turismo.

     

    La firma dell'accordo è stata possibile grazie all'adozione di soluzioni innovative, che realizzano il giusto equilibrio, offrendo risposte concrete alle esigenze delle imprese e dei lavoratori.

     

    Di particolare interesse è la nuova disciplina dell'orario di lavoro medio, che consente di far fronte alle oscillazioni della domanda tipiche delle attività turistiche.

     

    Il contratto avrà una durata di quaranta mesi, dal 1º maggio 2013 al 31 agosto 2016.

     

    accordo per il rinnovo del ccnl turismo del 18 gennaio 2014.pdf

Faiat Flash n.15_16 del 1-31 agosto 2014 Estate 2014: vacanze per pochi

L’economia turistica offre un contributo decisivo alla produzione della ricchezza italiana, allo sviluppo dell’occupazione, all’attivo della bilancia valutaria

Federalberghi indica oltre sessanta misure per sostenerne lo sviuppo.

Con il passaggio dalla TARSU/TIA alla TARES, e dal 2014 alIa TARI, il tributo comunale sui rifiuti cambia nome ma non cambia nella sostanza, rendendo la pressione fiscale per le imprese del settore ricettivo sempre più gravosa.



I contratti a termine nel settore turismo dopo il jobs act




Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Trieste, il 10 aprile 2014.



Il 18 gennaio 2014 Federalberghi e le organizzazioni sindacali dei lavoratori hanno siglato l'accordo per il rinnovo del CCNL Turismo.

Le Associazioni Territoriali
Mappa dell'ItaliaPugliaMoliseCampaniaAbruzzoMarcheLazioUmbriaBasilicataToscanaEmilia RomagnaCalabria
Gli alberghi italiani
Tag Cloud
  • turismo d'Italia
  • lavoratori comunitari
  • assemblea nazionale
  • Imposta di Soggiorno
  • compensi
  • convenzioni alberghiere
  • Prevenzione Incendi
  • datatur
  • Convocazioni
  • Comunicato stampa
  • assemblea
  • www.italyhotels.it
  • decreto flussi
  • faiat flash
  • contratti a termine
  • spesometro
  • relazione sull'attività

Turismo d'Italia è la rivista ufficiale di Federalberghi, nata nel 1958.

E' ricca di articoli di design ed informazione tecnico professionale.

Ha periodicità bimestrale, con una tiratura di 15 mila copie.

La rivista è disponibile anche online, sul sito www.turismoditalia.it

BUFALA TRIPADVISOR

l'ultima bufala scovata tra i commenti di tripadv...

ANDAMENTO ESTATE 2014

dati contrastanti e situazione ancora negativa

Previdenza complementare

Fon.Te. – il Fondo di previdenza complementare de...

I turisti mordi e fuggi costano di più e pagano di meno

Turismo: ticket Venezia, Federalberghi 'Paghino t...