Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, della quale Federalberghi è socio fondatore, ha lanciato la campagna "PRENOTA DIRETTAMENTE", per assistere le imprese che desiderano invitare i propri clienti a prenotare senza il tramite di intermediari.

prenota direttamente.jpg  

L'iniziativa riprende e rilancia su scala continentale la campagna promossa da Federalberghi, con lo slogan "Fatti furbo! Contatta direttamente il tuo albergo" e l'analoga campagna lanciata dalle organizzazioni consorelle francesi, con lo slogan "Une meilleure offre à l'hôtel".

 

Di particolare importanza è la circostanza che il messaggio venga lanciato su scala continentale e possa dunque contare su un'enorme cassa di risonanza costituita da quasi 600.000 strutture, che hanno una capacità ricettiva di oltre 30 milioni di posti letto, ed ogni anno accolgono 880 milioni di turisti, con un miliardo e quattrocento milioni di pernottamenti.

 

contenuti dei messaggio

La campagna, nell'evidenziare come la disponibilità di una pluralità di canali di prenotazione offra benefici sia alle imprese sia ai consumatori, arricchendo tanto le possibilità di scelta quanto le opportunità di business, mette in luce i vantaggi generati dalla decisione di contattare direttamente le imprese e di prenotare direttamente.

 

Chi decide di prenotare direttamente, crea un contatto diretto e immediato con il fornitore del servizio, grazie al quale tutte le esigenze specifiche e personali possono essere gestite in modo riservato ed efficiente.

 

La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.

 

Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.

 

strumenti operativi

Le imprese che desiderano partecipare alla campagna possono scaricare gratuitamente il logo, che è disponibile online, all'indirizzo www.hotrec.eu/bookdirect.

 

Hotrec ha inoltre realizzato un'ampia gamma di materiali promozionali (adesivi, vetrofanie, depliant, bandiere, roll-up, blocchi per appunti, appendiporta, sottobicchieri, etc.) che possono essere acquistati online, al medesimo indirizzo.

 

Tutti gli strumenti sono già disponibili in diciassette lingue: ceco, croato, finlandese, francese, greco, inglese, italiano, lettone, lituano, norvegese, olandese, polacco, slovacco, svedese, tedesco, turco e ungherese.


turismo a settembre - calo rispetto al 2018

Estate 2019, italiani inclini al viaggio e più attenti alle spese (-9,5% il giro d'affari).

Settembre scelto dal 15,3% degli italiani per la vacanza principale dell'estate (19,5% rispetto al 2018).

Bocca: "una stagione frenata dalla crisi e dall'incertezza della politica. Auspichiamo che la manovra di bilancio rispetti le priorità del settore: scongiurare l’aumento dell’aliquota IVA, riattivare il credito di imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive e, ultimo ma non certo da ultimo, completare la legislazione in tema di contrasto alle attività abusive”.

 

 

cosa fanno gli italiani in vacanza - relax e scoperta del territorio

La disponibilità di tempo libero, una risorsa sempre più scarsa nella nostra vita di tutti i giorni, è la variabile decisiva per il successo di ogni vacanza. Durante l’estate 2019, gli italiani si dedicheranno a passeggiate, escursioni, gite e attività per conoscere il territorio in cui soggiornano.

agosto - le vacanze dei turisti italiani e stranieri

Saranno più di 18 milioni le persone che nel corso del mese di agosto soggiorneranno presso gli alberghi e le altre strutture ricettive italiane, per un totale di circa 79 milioni di pernottamenti (41% riferite ai turisti stranieri e 59% agli italiani).

44,6 milioni di pernottamenti si svolgeranno presso gli alberghi, 34,4 milioni presso i campeggi e le altre strutture extralberghiere.

E’ quanto emerge da una dettagliata analisi del Centro studi di Federalberghi sulle vacanze nelle strutture ricettive italiane.

Il mare si conferma anche quest’anno la destinazione preferita: ad agosto le località balneari ospiteranno il 44,7% dei pernottamenti dei vacanzieri, seguite dalle città d’arte (14,2%), dalla montagna (12,0%) e dai laghi (8,9%).

 

indice sintetico di affidabilità fiscale BG44U

Il 1° ottobre 2019 Federalberghi incontrerà l’Agenzia delle Entrate, per l’esame e la valutazione dei risultati dell’indice sintetico di affidabilità fiscale BG44U, concernente alberghi, affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast e residence.

incontro domanda-offerta di lavoro - applicazione ANPAL

L’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro ha diramato le istruzioni operative per l’utilizzo del servizio “Domanda e offerta di lavoro”, già disponibile sulla piattaforma online MyANPAL.

provvedimenti per la tutela del lavoro e la risoluzione di crisi aziendali

È stato pubblicato il decreto-legge n. 101 del 2019 contenente disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione delle crisi industriali. Il provvedimento si pone l'obiettivo di tutelare dal punto di vista economico e normativo alcune categorie di lavoratori (c.d. riders) ed estende le tutele per i lavoratori iscritti alla gestione separata e i percettori della indennità di disoccupazione DIS-COLL.

​​​​
Giunta Esecutiva (Roma) - 17/09/2019

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi

Consiglio Direttivo (Rimini) - 09/10/2019

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi

Consiglio Direttivo CNGA (Rimini) - 10/10/2019

Riunione del Consiglio Direttivo CNGA di Federalberghi