La data di nascita del moderno sindacato degli albergatori italiani è il 29 gennaio 1950: con l’Assemblea di Roma, nasceva la FAIAT, la Federazione delle Associazioni Italiane Alberghi e Turismo, oggi Federalberghi.

 

Ma l’associazionismo tra imprenditori alberghieri vanta una storia più lunga: alla fine del XIX secolo la grande famiglia degli albergatori italiani volle dare forma e spessore ai legami di interesse, di reciproca stima e di cordialità che univano fra loro gli imprenditori alberghieri.

 

In conseguenza di ciò, il 4 giugno 1899, per iniziativa di Federico Fioroni, fu fondata la Società Italiana Albergatori.

 

La Società Italiana Albergatori si prefiggeva gli scopi di promuovere e favorire il movimento del forestieri in Italia, di prestare assistenza materiale e morale ai dipendenti di albergo e di istituire casse di soccorso per i soci bisognosi e per i loro familiari.

 

Nel primo anno di vita dell’associazione furono create la Cassa Italiana di mutuo soccorso fra impiegati di albergo e la Cassa di soccorso Umberto l fra imprenditori.

 

Nel 1901 fu creato l’ufficio di collocamento gratuito per il personale d’albergo.

 

Vale la pena sottolineare l’importanza di simili iniziative realizzate più di cento anni fa: previdenza per i singoli e per le rispettive famiglie; previdenza e assistenza per i dipendenti; istruzione professionale; collocamento.

 

Ancora oggi tali iniziative rappresentano importanti elementi del contratto sociale, a maggior ragione in quel lontano inizio di secolo rappresentavano e rappresentarono delle vere e proprie conquiste sociali: una specie di rivoluzione nel mondo del lavoro.

 

In questo solco si muove ancora oggi la Federazione degli albergatori italiani, che è stata e vuole essere sempre di più un punto di riferimento per l’imprenditoria turistica e per l’economia del Paese.


Accordo Alipay, Tinaba e Federalberghi per il turismo cinese

Italia Cina, con Alipay e Tinaba Federalberghi sigla accordo "Chinese Friendly"

Hotrec, Bocca sostiene richiesta Commissario Ue per il turismo

Hotrec richiede un commissario europeo per il Turismo, Federalberghi sostiene la proposta lanciata ad Helsinki in occasione della 78a assemblea generale dell'organizzazione internazionale

audizione di Federalberghi sul disegno di legge delega sul turismo

Bocca, sul ddl Turismo: priorità al codice identificativo

contrattazione collettiva - benefici normativi e contributivi

Contrattazione collettiva - Benefici normativi e contributivi

assistenza sanitaria integrativa - contribuzione per l'annualità 2019-20

Il Fondo FAST sta procedendo alla determinazione dei contributi dovuti dai datori di lavoro e dai lavoratori per l'annualità 2019-20, sulla base delle risultanze dei propri archivi. Le aziende possono modificare le informazioni relative alla propria situazione accedendo all'area riservata del sito internet www.fondofast.it.

"Il Furista 6.0 - riflessioni sul futuro del settore turismo"

Il Centro di Formazione Management del Terziario – CFMT, con la collaborazione dell’esperto di comunicazione Thomas Bialas, ha realizzato la nuova edizione del magazine sul turismo, “Il Futurista 6.0 - il mio futuro è sostenibile", dedicata alla sostenibilità.

​​​​
Consiglio Direttivo (Cortina d'Ampezzo) - 21/06/2019

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi