Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo delinea le politiche e le strategie di sviluppo di Federalberghi, formula le direttive per l'attuazione del programma di azione delineato dall'assemblea e ne verifica la realizzazione affidata alla Giunta Esecutiva. Il Consiglio Direttivo è composto dai Presidenti delle Unioni Regionali, dal presidente del Comitato Nazionale Giovani Albergatori, dai presidenti dei Sindacati Nazionali e da 27 membri espressione delle Associazioni Territoriali.


Presidente

Bernabò Bocca

Vice Presidenti

Giuseppe Roscioli

Francesco Caizzi

Paolo Corchia

Paolo Manca

Manfred Pinzger

Consiglieri

Giovanni Battaiola

Francesco Bechi

Alberto Bertolini

Emanuele Boaretto

Vittorio Bonacini

Alessandro Cavaliere

Alessandro Comoletti

Marco Coppola

Pierantonio Cordella

Fabrizio D'Agostino

Ivan De Beni

Emilio Massimo De Ferrari

Marcello Dinno de Risi

Raffaele De Santis

Celso De Scrilli

Amedeo Faenza

Nicola Farruggio

Maria Emanuela Felicetti

Simone Fittuccia

Fabrizio Gaggio

Filippo Gerard

Alessandro Giorgetti

Giammarco Giovannelli

Leonardo Groppelli

Costanzo Iaccarino

Hannes Kronbichler

Marco Leardini

Alfonso Maini

Alberto Maschio

Giorgio Mencaroni

Ermando Mennella

Enrico Maurizio Naro

Maurizio Parrini

Walter Pecoraro

Johann Hansi Pichler

Emiliano Pigliapoco

Judith Maria Elisabeth Rainer

Onorio Rebecchini

Paolo Rossi

Gottfried Schgaguler

Massimiliano Schiavon

Paola Schneider

Helmut Tauber

Carlo Tixe

Nico Torrisi

Stefano Visconti

Maurizio Zoli

Barbara Zulian

Consiglieri Onorari

Piero Brogi

Remo Eder

Alessandro Peruch







concessioni demaniali - salvaguardare le peculiarità di alberghi villaggi campeggi e porti

“Occorre salvaguardare le peculiarità di alberghi, villaggi, campeggi, porti e approdi turistici e scongiurare il rischio che la fretta induca a fare di tutta l’erba un fascio”.

Con queste parole, Federalberghi, Faita Federcamping e Assonat, organizzazioni nazionali maggiormente rappresentative delle tre categorie, intervengono nel dibattito sulla riforma delle concessioni demaniali ad uso turistico ricreativo.

72a assemblea Federalberghi - enogastronomia come brand del made in Italy

“Il nostro comparto è fertile, va coltivato costantemente." ha dichiarato Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, di fronte ai circa 300 albergatori italiani che si sono dati appuntamento a Parma per l’apertura dei lavori della 72a Assemblea Generale della federazione. 

Mangiare in hotel, viaggio intorno a un mondo che cambia

Viaggio intorno all’universo della ristorazione negli hotel, ovvero un mondo che cambia, si evolve e racconta le sue tendenze all’interno di un’impresa che non si ferma mai: l’albergo.

“Rapporto sulla ristorazione in albergo”, è il titolo dell’indagine che viene presentata in anteprima proprio nella città di Parma, alla vigilia dell’apertura dei lavori della 72a Assemblea Generale della Federalberghi.

assegno di integrazione salariale erogato dal FIS - chiarimenti INPS

Facendo seguito alle novità introdotte dalla legge di bilancio 2022, l'INPS ha fornito chiarimenti in merito alle causali delle domande di assegno di integrazione salariale presentate al Fondo di integrazione salariale.

rivalutazione dei beni - interpello Agenzia entrate 269 del 2022

Con la risposta a interpello n. 269 del 18 maggio 2022, l’Agenzia delle Entrate è nuovamente intervenuta in tema di rivalutazione degli immobili a destinazione alberghiera . Si ricorda che il decreto “liquidità” (articolo 6-bis del decreto legge n. 23 del 2020) ha introdotto, per i soggetti operanti nei settori alberghiero e termale, la possibilità di rivalutare gratuitamente i beni d'impresa e le partecipazioni risultanti dal bilancio relativo all'esercizio in corso al 31 dicembre 2019, ad esclusione degli immobili alla cui produzione o al cui scambio è diretta l'attività d'impresa.

decreto aiuti - disposizioni giuslavoristiche

È stato pubblicato il decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50 (c.d. decreto aiuti) recante "Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina". IL decreto prevede l'erogazione di una indennità una tantum di 200 euro a particolari categorie di lavoratori.

​​​​
Consiglio Direttivo Federalberghi Extra (videoconferenza) - 07/06/2022

Consiglio Direttivo Federalberghi Extra (videoconferenza)

Giunta Esecutiva - 14/06/2022

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi.