Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo delinea le politiche e le strategie di sviluppo di Federalberghi, formula le direttive per l'attuazione del programma di azione delineato dall'assemblea e ne verifica la realizzazione affidata alla Giunta Esecutiva. Il Consiglio Direttivo è composto dai Presidenti delle Unioni Regionali, dal presidente del Comitato Nazionale Giovani Albergatori, dai presidenti dei Sindacati Nazionali e da 27 membri espressione delle Associazioni Territoriali.


Presidente

Bernabò Bocca

Vice Presidenti

Giuseppe Roscioli

Paolo Corchia

Costanzo Iaccarino

Marco Michielli

Manfred Pinzger

Nico Torrisi

Consiglieri

Christian Armani

Giovanni Battaiola

Francesco Bechi

Alberto Bertolini

Vincenzo Bianconi

Pierpaolo Biondi

Emanuele Boaretto

Vittorio Bonacini

Francesco Caizzi

Vittorio Caminiti

Alessandro Cavaliere

Alessandro Comoletti

Marco Coppola

Ivan De Beni

Walter De Cassan

Emilio Massimo De Ferrari

Marcello Dinno de Risi

Celso De Scrilli

Amedeo Faenza

Nicola Farruggio

Maria Emanuela Felicetti

Fabrizio Gaggio

Guido Gallia

Hansjorg Ganthaler

Filippo Gerard

Alessandro Giorgetti

Gianmarco Giovannelli

Hannes Kronbichler

Celestino Lasagna

Marco Leardini

Paolo Manca

Alberto Maschio

Giorgio Mencaroni

Ermando Mennella

Maurizio Naro

Walter Pecoraro

Emiliano Pigliapoco

Americo Pilati

Paolo Rossi

Gottfried Schgaguler

Emilio Schirato

Paola Schneider

Helmut Tauber

Gian Maria Vincenzi

Gianluca Violante

Stefano Visconti

Thomas Walch

Maurizio Zoli

Barbara Zulian

Consiglieri Onorari

Angelo Bettoja

Piero Brogi

Remo Eder

Giulio Maggioni

Alessandro Peruch







turismo a settembre - calo rispetto al 2018

Estate 2019, italiani inclini al viaggio e più attenti alle spese (-9,5% il giro d'affari).

Settembre scelto dal 15,3% degli italiani per la vacanza principale dell'estate (19,5% rispetto al 2018).

Bocca: "una stagione frenata dalla crisi e dall'incertezza della politica. Auspichiamo che la manovra di bilancio rispetti le priorità del settore: scongiurare l’aumento dell’aliquota IVA, riattivare il credito di imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive e, ultimo ma non certo da ultimo, completare la legislazione in tema di contrasto alle attività abusive”.

 

 

cosa fanno gli italiani in vacanza - relax e scoperta del territorio

La disponibilità di tempo libero, una risorsa sempre più scarsa nella nostra vita di tutti i giorni, è la variabile decisiva per il successo di ogni vacanza. Durante l’estate 2019, gli italiani si dedicheranno a passeggiate, escursioni, gite e attività per conoscere il territorio in cui soggiornano.

agosto - le vacanze dei turisti italiani e stranieri

Saranno più di 18 milioni le persone che nel corso del mese di agosto soggiorneranno presso gli alberghi e le altre strutture ricettive italiane, per un totale di circa 79 milioni di pernottamenti (41% riferite ai turisti stranieri e 59% agli italiani).

44,6 milioni di pernottamenti si svolgeranno presso gli alberghi, 34,4 milioni presso i campeggi e le altre strutture extralberghiere.

E’ quanto emerge da una dettagliata analisi del Centro studi di Federalberghi sulle vacanze nelle strutture ricettive italiane.

Il mare si conferma anche quest’anno la destinazione preferita: ad agosto le località balneari ospiteranno il 44,7% dei pernottamenti dei vacanzieri, seguite dalle città d’arte (14,2%), dalla montagna (12,0%) e dai laghi (8,9%).

 

indice sintetico di affidabilità fiscale BG44U

Il 1° ottobre 2019 Federalberghi incontrerà l’Agenzia delle Entrate, per l’esame e la valutazione dei risultati dell’indice sintetico di affidabilità fiscale BG44U, concernente alberghi, affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast e residence.

incontro domanda-offerta di lavoro - applicazione ANPAL

L’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro ha diramato le istruzioni operative per l’utilizzo del servizio “Domanda e offerta di lavoro”, già disponibile sulla piattaforma online MyANPAL.

provvedimenti per la tutela del lavoro e la risoluzione di crisi aziendali

È stato pubblicato il decreto-legge n. 101 del 2019 contenente disposizioni urgenti per la tutela del lavoro e per la risoluzione delle crisi industriali. Il provvedimento si pone l'obiettivo di tutelare dal punto di vista economico e normativo alcune categorie di lavoratori (c.d. riders) ed estende le tutele per i lavoratori iscritti alla gestione separata e i percettori della indennità di disoccupazione DIS-COLL.

​​​​
Giunta Esecutiva (Roma) - 17/09/2019

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi

Consiglio Direttivo (Rimini) - 09/10/2019

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi

Consiglio Direttivo CNGA (Rimini) - 10/10/2019

Riunione del Consiglio Direttivo CNGA di Federalberghi