Abruzzo
FEDERALBERGHI ABRUZZO

Via Caldora - Terminal Lorenzo Natali, Collemaggio - 67100 L'Aquila (AQ)

telefono +39 0862413450 - fax +39 0862411284

email: abruzzo@confcommercio.it

Presidente: Gianmarco Giovannelli

Segretario: Celso Cioni

Calabria
FEDERALBERGHI CALABRIA

c/o Grand Hotel de la Ville - Via Umberto Zanotti Bianco, 9 - 89018 Villa San Giovanni (RC)

telefono +39 0965795600

Presidente: Vittorio Caminiti

Campania
FEDERALBERGHI CAMPANIA

Via Santa Lucia, 36 c/o Ente Bilaterale Turismo Campania - 80132 Napoli (NA)

telefono +39 081 5513133 - fax +39 081 2457700

email: info@fedalb.com

http://www.campania.federalberghi.it

Presidente: Costanzo Iaccarino

Emilia Romagna
FEDERALBERGHI EMILIA ROMAGNA

Via A. Tiarini, 22 - 40129 Bologna (BO)

telefono +39 051 4156060 - fax +39 051 4156061

email: emiliaromagna@federalberghi.it

http://www.emiliaromagna.federalberghi.it

Presidente: Alessandro Giorgetti

Segretario: Sergio Donati

Friuli Venezia Giulia
FEDERALBERGHI FRIULI VENEZIA GIULIA

Via Alpe Adria, 16 - 33010 Tavagnacco (UD)

telefono +39 0432538700

email: ivano.movio@ascom.ud.it

http://www.fvg.federalberghi.it

Presidente: Paola Schneider

Lazio
FEDERALBERGHI LAZIO - AGLAT

Corso d'Italia, 19 - 00198 Roma (RM)

telefono +39 06 85301907 - fax +39 06 8845559

email: lazio@federalberghi.it

http://www.lazio.federalberghi.it

Presidente: Walter Pecoraro

Direttore: Tommaso Tanzilli

Liguria
UNIONE REGIONALE LIGURE ALBERGATORI E TURISMO

c/o Ascom - Via Cesarea, 8/6 - 16121 Genova (GE)

telefono +39 010 5520215 - fax +39 010 582207

email: minetti@ascom.ge.it

Presidente: Americo Pilati

Direttore: Massimiliano Minetti

Marche
FEDERALBERGHI MARCHE

P.zza Repubblica, 1 - 60100 Ancona (AN)

telefono +39 071 22911 - fax +39 071 205996

email: marche@federalberghi.it

Presidente: Emiliano Pigliapoco

Segretario: Massimiliano Polacco

Piemonte
FEDERALBERGHI PIEMONTE

Via Vincenzo Gioberti, 11 - 10128 Torino (TO)

telefono +39 011 5660124 - fax +39 011 5130700

email: piemonte@federalberghi.com

Presidente: Alessandro Comoletti

Direttore: Maurizio Baldini

Puglia
FEDERALBERGHI PUGLIA

P.zza Aldo Moro, 28 - 70121 Bari (BA)

telefono +39 080 5531942 - fax +39 080 5531942

email: puglia@federalberghi.it

Presidente: Francesco Caizzi

Direttore: Giuseppe Chiarelli

Sardegna
FEDERALBERGHI SARDEGNA

Via Santa Gilla, 6 - 09122 Cagliari (CA)

telefono +39 070 255075 - fax +39 070 2086100

email: sardegna@federalberghi.it

http://www.sardegna.federalberghi.it

Presidente: Paolo Manca

Direttore: Gian Luca Deriu

Sicilia
FEDERALBERGHI SICILIA - URAS

Via Libertà, 37/i - 90139 Palermo (PA)

telefono +39 091 6111948 - fax +39 091 6110754

email: sicilia@federalberghi.it

http://www.sicilia.federalberghi.it

Presidente: Nico Torrisi

Toscana
FEDERALBERGHI TOSCANA

Via Masaccio, 62 - 50132 Firenze (FI)

telefono +39 055 2346060 - fax +39 055 2264511

email: info@federalberghi.toscana.it

http://www.toscana.federalberghi.it

Presidente: Daniele Barbetti

Segretario: Pierluigi Masini

Trentino Alto Adige
ASSOCIAZIONE ALBERGATORI ED IMPRESE TURISTICHE DELLA PROVINCIA DI TRENTO

Via De Gasperi, 77 - 38123 Trento (TN)

telefono +39 0461923666 - fax +39 0461923077

email: asat@asat.it

Presidente: Giovanni Battaiola

Direttore: Roberto Pallanch

Trentino Alto Adige
UNIONE ALBERGATORI E PUBBLICI ESERCENTI DELL'ALTO ADIGE - HGV

Via Macello, 59 - 39100 Bolzano (BZ)

telefono +39 0471 317700 - fax +39 0471 317701

email: direktion@HGV.it

http://www.hgv.it

Presidente: Manfred Pinzger

Direttore: Thomas Gruber

Umbria
FEDERALBERGHI UMBRIA

Via Settevalli, 320 - 06129 Perugia (PG)

telefono +39 075 5067176 - fax +39 075 5067177

email: federalberghi@confcommercio.umbria.it

http://www.umbria.federalberghi.it

Presidente: Vincenzo Bianconi

Segretario: Rolando Fioriti

Valle D'Aosta
ADAVA FEDERALBERGHI VALLE D'AOSTA - ASSOCIAZIONE DEGLI ALBERGATORI ED IMPRESE TURISTICHE DELLA VALLE D'AOSTA

Via Bonifacio Festaz, 29 - 11100 Aosta (AO)

telefono +39 0165 44008 - fax +39 0165 34334

email: info@adava.it

http://www.adava.it

Presidente: Filippo Gerard

Direttore: Emilio Conte

Veneto
FEDERALBERGHI VENETO

Via Don Tosatto, 59 - 30174 Venezia (VE)

telefono +39 041 974830 - fax +39 041 982897

email: info@federalberghiveneto.it

http://www.federalberghiveneto.it

Presidente: Marco Michielli

Direttore: Nicola Sartorello


tassa di soggiorno - gli enti locali non hanno nulla da temere

Gli enti locali non hanno nulla da temere per le proprie risorse.

 

Lo ha detto al Corriere della Sera il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, commentando favorevolmente la proposta di abolire la tassa di soggiorno, contenuta nel contratto di Governo messo a punto da Lega e Movimento cinque stelle.

 

È tempo di abbandonare un’impostazione antiquata, che considera il  turista e le imprese del turismo come delle vacche da mungere, e imboccare con decisione la strada della modernità, che pone il turismo al centro delle politiche di sviluppo del nostro Paese.

 

Tassare chi soggiorna significa dirottare altrove gli arrivi e scoraggiare la permanenza. Noi vogliamo invece che i turisti vengano in Italia e si fermino quanto più tempo possibile. 


Più turisti equivalgono a più occupazione e più reddito, e quindi a maggiori entrate, non solo per le imprese e per i lavoratori del turismo, ma anche per le comunità e le amministrazioni locali. 

 

È bene inoltre ricordare che la maggior parte della spesa dei turisti riguarda servizi diversi da quelli ricettivi (bar e ristoranti, stabilimenti balneari, terme, taxi, impianti di risalita, shopping, attrazioni, etc.) e che tutto questo movimento porta benefici alle casse degli enti locali non solo in termini di entrate dirette (parcheggi, trasporto locale, ingressi nei musei comunali, etc.) ma anche e soprattutto sotto forma di imposte locali pagate dalle imprese e dai lavoratori. 

la tassa di soggiorno è una pistola in mano ai sindaci - viene utilizzata solo per coprire i buchi di bilancio

"Siamo assolutamente d'accordo sull'eliminare la tassa di soggiorno, che cosi come è impostata è una pistola messa in mano ai sindaci. Grava solo su coloro che soggiornano negli alberghi e non sui turisti "pendolari" che sono il vero problema delle città d'arte prese d'assalto".

A dirlo all'ANSA è il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca.

"Il tema - dice - è la finalità del gettito che nella maggior parte dei casi viene utilizzato per coprire buchi di bilancio e assolutamente non per il turismo".

 

Governo - bene contratto su ministero Turismo - ci saranno risultati

La centralità del turismo assegnata nel contratto di governo giallo-verde viene accolta con molto favore dal presidente di Federalberghi Bernabò Bocca a cominciare dall'istituzione di un ministero ad hoc sganciato da quello dei Beni culturali.

 

"Si delinea un percorso in due tappe per il ministero del Turismo dapprima come Dipartimento in capo alla Presidenza del Consiglio e poi come ministero con Portafoglio - dichiara all'Adnkronos Bocca- ritengo molto interessante questo secondo passaggio perché noi abbiamo sempre sostenuto che il turismo è un settore economico importante. Un ministero senza Portafoglio depotenzia il ruolo del ministro, viceversa, con portafoglio, lo rende capace di ottenere ottimi risultati. Il Turismo come l'Agricoltura ha titolo per avere un ministero".

 

Quanto agli altri punti salienti sul settore turistico Bocca si sente di condividerli: "Siamo d'accordo al 100% sul contratto perché molti punti presentati alla politica da Federalberghi sono stati recepiti". Il presidente ritiene, inoltre, "sacrosanta" l'introduzione della Web Tax turistica per costringere "i grandi portali che con in Paesi a fiscalità di vantaggio non pagano le tasse nel nostro paese".

 

D'accordo anche sull'intento di abolire la tassa di soggiorno, esplicitamente enunciato nel contratto Lega-M5S. "E' una imposta - sostiene Bocca - nata male per colmare i buchi di bilancio dei comuni. Non è giusto farla pagare ai turisti che soggiornano negli alberghi e non farla pagare ai turisti per così dire 'pendolari'.

 

Inoltre, sulla riorganizzazione dell'Enit definita "cruciale" dal contratto Bocca sostiene che è necessaria. "Se l'Enit -precisa- non viene dotato di maggiori risorse non serve".

 

(Arm/AdnKronos)

 

Protezione dati personali – Incontro con i consulenti

Il 12 giugno prossimo la Federazione incontrerà i consulenti delle associazioni albergatori che stanno assistendo le aziende ricettive nell’adeguamento alle prescrizioni previste in materia di protezione dei dati personali dal nuovo regolamento europeo n. 679 del 2016. Lo scopo dell’incontro è quello di scambiare buone prassi, analizzare le criticità connesse con le attività svolte dalle aziende associate ed evidenziare le questioni che necessitano di interpretazione o chiarimento da parte dell’Autorità Garante.

fatturazione elettronica obbligatoria

In vista del debutto della fatturazione elettronica per tutti contribuenti, dal 1°gennaio 2019, l'Agenzia delle entrate ha dettato, con un provvedimento, le regole tecnico-operative per l'emissione, la trasmissione e la conservazione dei documenti elettronici.

68a Assemblea di Federalberghi - Porto Cervo 2018 - Convegno

Nell’ambito della 68a Assemblea di Federalberghi, che si è tenuta a Porto Cervo dal 4 al 6 maggio, si è svolto un Convegno dal titolo "Il turismo che fa bene al futuro - competitività e sviluppo nel potenziale del brand Italia".

Hanno dibattuto sull'argomento, moderati da Andrea Pancani, vice direttore de La7,  il Presidente Federalberghi Bernabò Bocca;  il Managing Director per il Sud Europa di Alibaba Group, Rodrigo Foresio Cipriani; il Direttore di Sette - Corriere della Sera, Beppe Severgnini.

Il Sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda e l'Assessore al turismo della Regione Sardegna, Barbara Argiolas hanno sottolineato il ruolo che il turismo ha svolto negli anni tanto per la Sardegna quanto in particolare per la località di Porto Cervo. 

​​​​
Consiglio Direttivo (Roma) - 08/06/2018

Riunione del consiglio direttivo di Federalberghi

Bolzano Hotel 2018 - 15/10/2018

Hotel è il punto di riferimento per gli operatori Ho.Re.Ca. del Triveneto.