Accordo Alipay, Tinaba e Federalberghi per il turismo cinese

Italia Cina, con Alipay e Tinaba Federalberghi sigla accordo "Chinese Friendly"

Hotrec, Bocca sostiene richiesta Commissario Ue per il turismo

Hotrec richiede un commissario europeo per il Turismo, Federalberghi sostiene la proposta lanciata ad Helsinki in occasione della 78a assemblea generale dell'organizzazione internazionale

audizione di Federalberghi sul disegno di legge delega sul turismo

Bocca, sul ddl Turismo: priorità al codice identificativo

fattura semplificata

L’emissione della fattura in modo semplificato è ammessa per importi non superiori a 400 euro. Lo stabilisce il DM 10 maggio 2019 del Ministero dell’Economia e delle finanze, che innalza la soglia per poter emettere la fattura semplificata, fissata in precedenza nel limite di 100 euro.

memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi

L'impresa che adotta spontaneamente la fattura quale strumento di certificazione degli incassi non è tenuta alla memorizzazione elettronica e alla trasmissione telematica dei corrispettivi. L'interessante precisazione è contenuta nella risposta ad interpello pubblicata dall'Agenzia delle entrate. La memorizzazione elettronica e l’invio telematico dei dati dei corrispettivi giornalieri deve essere effettuata avvalendosi degli appositi registratori di cassa telematici, oppure, in alternativa, utilizzando una procedura web messa a disposizione sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Al momento non è noto se tale procedura sarà interfacciabile con i software di gestione aziendali (cosiddetti PMS) e con quali modalità.

Protezione dati - Regolamento dell'attività del Garante

Con l’approvazione del regolamento che disciplina i procedimenti per l’adozione dei provvedimenti correttivi o sanzionatori da parte del Garante privacy, e con lo scadere del termine di moratoria del 19 maggio 2019, diventano concretamente applicabili le gravi sanzioni previste dall’articolo 83 del GDPR, che dovranno comunque essere “in ogni singolo caso effettive, proporzionate e dissuasive”. Secondo il piano ispettivo per il primo semestre 2019, approvato nelle scorse settimane, il Garante nei prossimi mesi punterà la sua lente sugli istituti di credito, la sanità, il sistema statistico nazionale (Sistan), lo Spid, il telemarketing, le carte di fedeltà, le grandi banche dati pubbliche.

​​​​
Consiglio Direttivo (Cortina d'Ampezzo) - 21/06/2019

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi