Turismo d'Italia, n. 60 del 2021

Turismo d'Italia, n. 60 del 2021





 

Pubblicato il 13/12/2021





Hotel, la grande crisi

La situazione generata dalla pandemia continua a tartassare il turismo italiano ed in particolar modo il comparto ricettivo. Ad evidenziare il tema della grande crisi per gli hotel sono i dati recentemente diffusi da tutti gli osservatori nonché il desolante scenario delle città d’arte, private del turismo straniero.

2020 anno peggiore della storia

In riferimento ai dati diffusi stamani da Istat ed ai toni entusiastici con i quali sono stati commentati, Federalberghi esprime tutta la sua contrarietà. Questi dati, riporta la nota dell’associazione degli albergatori, ci lasciano con l’amaro in bocca. Il 2020 è stato l’anno peggiore della storia. Ha quindi davvero poco senso festeggiare un primato fittizio, a fronte di una realtà in cui il mercato è ben lontano dai livelli del 2019.

bilancio turistico 2021 ancora una volta in rosso

I dati dell’osservatorio Federalberghi mostrano che nel 2021 sono andate in fumo 148 milioni di presenze turistiche rispetto al 2019.

La burrasca è tutt’altro che passata e tutto il settore alberghiero guarda con il fiato sospeso al Consiglio dei ministri di domani. Imprese e lavoratori degli alberghi hanno bisogno ancora del sostegno del Governo per poter passare la più grande crisi che si sia mai vista nel settore.

esonero alternativo alla Cig Covid-19 - istruzioni operative

L’INPS fornisce ulteriori chiarimenti rispetto all’ambito di applicazione dell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per i datori di lavoro che non richiedono trattamenti di integrazione salariale, nonché le indicazioni operative per la richiesta dell’esonero e per la corretta esposizione del beneficio nelle denunce contributive.

decreto-legge sostegni ter

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 21 gennaio, ha approvato un decreto-legge recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e ai lavoratori connesse all'emergenza da COVID-19, nonché per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico.

contributi per iniziative e manifestazioni

Il Ministero del turismo ha comunicato le nuove modalità di presentazione delle domande per i contributi relativi a iniziative e manifestazioni che interessino il movimento turistico, a favore di Enti pubblici o di diritto pubblico o Enti senza scopo di lucro che svolgano attività dirette ad incrementare il movimento dei forestieri o il turismo sociale o giovanile. 

Le domande dovranno essere presentate entro il 30 gennaio esclusivamente tramite PEC all'indirizzo dir.promozione@pec.ministeroturismo.gov.it

L'erogazione dei contributi, normata dalla legge 4 agosto 1955, n. 702, è regolamentata dalle disposizioni del decreto ministeriale 26 giugno 2019 del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e del turismo.

​​​​
Consiglio Direttivo - 15/02/2022

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi.

Riunione dei direttori (Bari) - 17/03/2022

Riunione dei direttori e dei segretari delle organizzazioni aderenti a Federalberghi

Riunione Commissione Sindacale - 07/04/2022

Riunione della Commissione Sindacale