Prestazioni Straordinarie per Covid-19 per gli iscritti al fondo di assistenza sanitaria integrativa Fast

Il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti da aziende del settore turismo (FAST), con decisione unanime e concordata con i soci (Federalberghi, Faita, Filcams, Fisascat, Uiltucs), ha inserito tra le prestazioni garantite ai propri iscritti anche una prestazione straordinaria per ricoveri o isolamento domiciliare derivante da contagio Covid-19.

 

Ne avranno diritto tutti i lavoratori iscritti che a seguito dell’effettuazione del tampone siano risultati positivi al virus COVID-19, con certificazione rilasciata dalle Autorità competenti su conferma del Ministero della Salute e/o dell’Istituto Superiore di Sanità e per questo necessitino di ricovero in strutture ospedaliere o di isolamento domiciliare:

 

-        in caso di ricovero presso strutture pubbliche individuate per il trattamento del virus dal Ministero, l’Assicurato avrà diritto a un’indennità di €. 40,00 per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni all’anno (si specifica che la giornata di ingresso e dimissione costituiscono un’unica giornata ai fini della corresponsione della diaria);

 

-        qualora, secondo le prescrizioni dei sanitari e con attuazione delle disposizioni in esso contenute, si renda necessario un periodo di isolamento domiciliare, a seguito di positività al virus, l’Assicurato avrà diritto a un’indennità di € 40,00 al giorno per ogni giorno di permanenza presso il proprio domicilio per un periodo non superiore a 14 giorni all’anno. La diaria giornaliera per isolamento domiciliare verrà corrisposta anche qualora l’Assicurato non abbia preventivamente subito un ricovero.

 

La garanzia sarà valida per i sinistri certificati dal 1° gennaio e fino al 30 giugno 2020.

Inoltre, il fondo ha deliberato di non interrompere la copertura assicurativa relativa ai lavoratori regolarmente iscritti per i quali, a seguito di una situazione di difficoltà aziendale per la quale sia prevista la presentazione di una richiesta di attivazione degli ammortizzatori sociali, non vengano versati i contributi entro i termini previsti dal regolamento.

 




Prestiti ai dipendenti, bene la proposta ABI

Prestiti ai dipendenti, bene la proposta ABI. Bocca: intervenire con urgenza, per evitare ai lavoratori una Pasqua amara.

70a Assemblea Federalberghi - rinvio

Federalberghi, rinviata la settantesima assemblea nazionale

decreto Covid-19 - alcune prime risposte utili ma molto resta da fare

“Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri offre alcune prime risposte utili a fronteggiare l’emergenza, ma molto resta da fare per salvare l’economia del turismo.”

E’ questo il commento a caldo del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, dopo la Conferenza stampa del presidente del Consiglio che ha illustrato i punti principali del provvedimento.

emergenza Coronavirus - bonus baby-sitting

L'INPS ha fornito indicazioni sulle modalità di richiesta del bonus babysitting previsto dal decreto Cura Italia.

indagine sull'applicazione dell'imposta di soggiorno

Federalberghi, in considerazione della situazione connessa all’emergenza epidemiologica da Covid-19, sta svolgendo un’indagine sull’applicazione dell’imposta di soggiorno.

coronavirus - sospensione dei versamenti a carico dei lavoratori

L’INPS ha rettificato le indicazioni precedentemente fornite chiarendo che la sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali comprende anche quelli relativi alla quota a carico dei lavoratori dipendenti.

​​​​
70a assemblea di Federalberghi - 08/05/2020

La 70a Assemblea Nazionale di Federalberghi si svolgerà a Parma dall'8 al 10 maggio 2020.

Consiglio Direttivo (Roma) - 09/06/2020

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi