• Federalberghi

    Federalberghi è la principale organizzazione imprenditoriale del settore turistico-ricettivo in Italia.

     

    L'associazione rappresenta le istanze e gli interessi degli albergatori nei confronti delle istituzioni e delle organizzazioni politiche, economiche e sindacali.

     

    Aderiscono a Federalberghi più di 27.000 alberghi su un totale di circa 33.000, attraverso 127 Associazioni territoriali.

     

    È socio fondatore di Hotrec, la Confederazione europea degli hotel, dei ristoranti e dei bar ed aderisce a Confcommercio, ove ha dato vita a Confturismo.

     

    Il Presidente è Bernabò Bocca, il Direttore Generale è Alessandro Massimo Nucara.

  • ACCOGLIENZA SICURA - SAFE HOSPITALITY

    Federalberghi ha realizzato un marchio e un set di strumenti per la comunicazione, che le aziende possono utilizzare per sottolineare l’attenzione dedicata alla tutela della salute degli ospiti e dei collaboratori e per rammentare a tutti le precauzioni da adottare al fine di svolgere in sicurezza le normali attività quotidiane.

     

    I vari strumenti possono essere utilizzati in molti modi: l’affissione, la proiezione sugli schermi presenti nella hall e negli altri spazi comuni, il sito internet della struttura ricettiva, le televisioni in camera, la posta elettronica, i sistemi di messaggistica, i social network, etc.

     

    Le aziende interessate ad utilizzare il kit possono farne richiesta alle organizzazioni territoriali aderenti a Federalberghi.

  • IL BONUS VACANZE

    Il “Bonus vacanze” è un contributo destinato alle famiglie che effettuano un soggiorno presso una struttura ricettiva italiana, prenotando direttamente.

     

    L’importo è modulato secondo la numerosità del nucleo familiare: 500 euro per nucleo composto da tre o più persone; 300 euro da due persone; 150 euro da una persona.

     

    Possono ottenerlo i nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro.

     

    Il bonus può essere richiesto e viene erogato esclusivamente in forma digitale, mediante una APP e può essere speso presso le strutture ricettive italiane sino al 30 giugno 2021.

     

    Per poter utilizzare l’agevolazione è necessario verificare preventivamente se la struttura ricettiva  accetta il bonus.

  • IL BAROMETRO DELLA CRISI

    A dicembre, nel comparto ricettivo sono andati persi circa 66 mila posti di lavoro temporanei. Una volta terminata la cassa integrazione, dovranno attendersi conseguenze anche sui contratti a tempo indeterminato.

     

    Nel 2020 abbiamo avuto una perdita di 236 milioni di presenze (-54,1% rispetto al 2019), con un calo di fatturato del settore ricettivo pari a 13,5 miliardi di euro (-55%).

     

     Per scaricare il rapporto, clicca qui.

  • NON CANCELLARE, CAMBIA LA DATA

    Alcune persone sono comprensibilmente indecise a causa della situazione di incertezza dovuta all'epidemia Covid-19.

     

    Chi ha già programmato la propria vacanza medita sul da farsi. Chi non ha ancora prenotato sta riflettendo.

     

    Gli albergatori italiani sono come sempre a disposizione per concordare insieme soluzioni che consentano di organizzare con serenità le vacanze, senza timore di dover incorrere in penalizzazioni se l'evolvere della situazione imponesse di cambiare il proprio programma di viaggio.

     

    Consigliamo quindi a chi ha già prenotato di contattare la struttura ricettiva per concordare - se necessario - un eventuale cambio di data.

     

    Allo stesso modo, chi non ha ancora prenotato, può contattare la struttura ricettiva ed accordarsi per una soluzione flessibile, che consenta di cambiare le date del soggiorno in caso di necessità.

     

    Non c'è ragione di rinunciare alla vacanza!

     

    #cambialadata #changethedate #vacanzasicura

  • EMERGENZA CORONAVIRUS - LE NEWS DI FEDERALBERGHI

    In questa pagina del sito di Federalberghi è riportato l'elenco delle news pubblicate da Federalberghi in tema di coronavirus.

     

    I singoli documenti sono reperibili nelle apposite sezioni del sito (circolari, comunicati stampa, newsletter, etc.).

     

    Invitiamo le strutture ricettive che abbiano necessità di ulteriori informazioni o chiarimenti a rivolgersi alla propria associazione territoriale.

     

  • EMERGENZA CORONAVIRUS - AMMORTIZZATORI SOCIALI

    In questa pagina del sito di Federalberghi è disponibile una panoramica degli ammortizzatori sociali che le imprese e i lavoratori del settore turistico ricettivo possono utilizzare per far fronte all'emergenza in atto.

     

    Le fonti citate sono pubblicate nelle apposite sezioni di questo sito (circolari, comunicati stampa, newsletter, etc.).

     

    Invitiamo le strutture ricettive che abbiano necessità di ulteriori informazioni o chiarimenti a rivolgersi alla propria associazione territoriale.

     

  • la bussola dell'albergatore

    Il manuale di business per l’impresa alberghiera “L’Albergo”, volume della collana “Le Bussole”, realizzato da Federalberghi e Confcommercio, è una guida pratica ed operativa, con suggerimenti per migliorare la gestione, indicazioni sulle preferenze dei consumatori ed i nuovi trend del mercato.

     

    Scritto con un linguaggio concreto, il testo si focalizza sulle attività principali dell’impresa alberghiera, approfondendo il tema di internet e dei social media: strumenti che, se si conoscono bene, possono rivelarsi di estrema efficacia per la promozione di un’azienda, l’ampliamento della sua clientela o per il rinnovamento della sua gestione.

     

  • prenota direttamente - book direct

    Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, ha lanciato la campagna “PRENOTA DIRETTAMENTE”, che illustra i vantaggi disponibili per i clienti che si rivolgono direttamente alle strutture ricettive.

     

    La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.

     

    Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.

     

     

Sul numero 2/2021 della newsletter di Federalberghi si parla dell'andamento del mercato turistico, della proroga dello stato di emergenza, dell'adeguamento degli ambienti di lavoro, del credito d'imposta per i canoni di locazione e di tanto altro ancora.

Continuano a farsi sentire le conseguenze della crisi dovuta alla pandemia. Il calo del fatturato dei servizi turistici è stato del 71,4% nel secondo trimestre del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, ma ha colpito più pesantemente i servizi di alloggio (-88,3%), rispetto a quelli della ristorazione (-64,2%). Crisi profonda anche per il traffico aeroportuale nei primi nove mesi del 2020: il numero dei passeggeri crolla sia nei voli nazionali (-58,8%), ma soprattutto in quelli internazionali (-75,0%).

I provvedimenti volti a fronteggiare l’epidemia di coronavirus hanno definito regimi di aiuto che possono rivestire rilevante interesse per le strutture turistico ricettive e per gli stabilimenti termali.

 

Federalberghi, dopo aver promosso la definizione di tali misure, ha realizzato una guida rapida che ne illustra sinteticamente i contenuti.

Il manuale "Il Fondo nuove competenze per le imprese del settore turismo" illustra la normativa per l’accesso alle agevolazioni per la formazione dei dipendenti previste dal decreto rilancio e riassume le indicazioni fornite dall’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro.

Approvata dall'Assemblea di Federalberghi, a Rimini, il 14 ottobre 2020.

Testo dell’accordo quadro 4 dicembre 2020 sottoscritto da Federalberghi e Faita, con la partecipazione di Confcommercio, e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, per l'accesso al fondo nuove competenze.

Le Associazioni Territoriali
Mappa dell'ItaliaPugliaMoliseCampaniaAbruzzoMarcheLazioUmbriaBasilicataToscanaEmilia RomagnaCalabria
Gli alberghi italiani

Turismo d'Italia, n. 54 del 2020

recovery plan - ancora non ci siamo

“Recovery plan, ancora non ci siamo.” Questo il commento del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura dell’aggiornamento delle schede progetto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

il decreto Natale è strabico

"Undici miliardi di euro è una cifra altisonante, ma purtroppo la realtà con cui ci misuriamo è fatta di ristori di importo irrisorio, di poche migliaia di euro per impresa. Ci sono imprese che sono chiuse da dieci mesi ed hanno ricevuto un contributo a fondo perduto pari ad una piccola parte del fatturato di aprile.”

Con queste parole il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, commenta i dati diffusi oggi dal MIBACT, che magnificano le iniziative adottate a sostegno del settore turismo.

manovra - abolizione prima rata IMU 2021 e proroga credito imposta affitti

Il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, esprime “apprezzamento per l’emendamento che in zona Cesarini ha inserito nella legge di bilancio una misura specifica per le imprese turistico ricettive, gli stabilimenti termali e gli stabilimenti balneari”.

Bocca, nel rammentare che “il 24 novembre, in audizione alla Camera, Federalberghi aveva chiesto un segnale esplicito proprio sui tre punti toccati dall’emendamento, ringrazia la Commissione Bilancio che oggi ha fornito una risposta concreta, seppur non esaustiva".

“Le misure approvate dalla Camera - prosegue il presidente degli albergatori italiani - non sono certamente sufficienti a risolvere tutti i problemi, ma confidiamo che segnino un punto di svolta nelle modalità di gestione della crisi ed un impegno a dedicare costante attenzione alle esigenze delle imprese”.

“Gli alberghi italiani - rammenta Bocca - si apprestano ad affrontare un 2021 a dir poco complicato, dopo che il 2020 ha fatto segnare i risultati peggiori della nostra storia, con una perdita di oltre 14 miliardi di euro di fatturato e 243 milioni di presenze”.

 

Covid 19 - lavoratori in quarantena o in permanenza domiciliare e dei lavoratori fragili - tutela

L'INPS ha fornito chiarimenti riguardo le tutele dei lavoratori sottoposti a provvedimenti di quarantena con sorveglianza attiva Covid-19 o di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva e di quelli ritenuti particolarmente a rischio per specifiche patologie, cosiddetti fragili, a seguito delle modifiche apportate dall’articolo 1 della legge 30 dicembre 2020, n. 178.

coronavirus - accesso alle seconde case

Le nuove misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica vietano fino al 15 febbraio 2021 ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. E' comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. La presidenza del Consiglio, su istanza di Federalberghi, ha chiarito che il divieto di spostamenti per turismo verso un’altra Regione o Provincia autonoma, fino al 15 febbraio 2021, comprende anche gli spostamenti verso alloggi presi in locazione breve (fino a 30 giorni). E' invece consentito recarsi presso le seconde case solo se sussista un titolo con data certa anteriore all’entrata in vigore del decreto-legge n. 2 del 2021. Sono dunque esclusi tutti i titoli di godimento successivi a tale data (comprese le locazioni brevi non soggette a registrazione).

emendamenti al decreto milleproroghe

Le Commissioni I e V della Camera dei deputati stanno svolgendo l'esame del disegno di legge n. 2845, concernente la conversione del cosiddetto decreto “milleproroghe”.

Federalberghi ha predisposto alcune proposte di emendamenti volte ad alleviare la situazione di grande difficoltà che attanaglia il nostro settore:

​​​​
Assemblea Straordinaria di Federalberghi (videoconferenza) - 26/01/2021

L'Assemblea Straordinaria di Federalberghi si svolgerà in videoconferenza il 26 gennaio 2021.