Dall'analisi delle inserzioni presenti sul portale Airbnb emergono quattro grandi bugie che smascherano definitivamente la favoletta della condivisione:

 

- non è vero che si condivide l'esperienza con il titolare: la maggior parte degli annunci pubblicati si riferisce all'affitto di interi appartamenti, in cui non abita nessuno;

 

- non è vero che si tratta di attività occasionali: la maggior parte degli annunci si riferisce ad appartamenti disponibili per oltre sei mesi all'anno;

 

- non è vero che si tratta di forme integrative del reddito: sono attività economiche a tutti gli effetti, che molto spesso fanno capo ad inserzionisti che gestiscono più alloggi;

 

- non è vero che le nuove formule compensano la mancanza di offerta: gli alloggi sono concentrati soprattutto nelle grandi città e nelle principali località turistiche, dove è maggiore la presenza di esercizi ufficiali.

 

Ne consegue che il consumatore è ingannato due volte: viene tradita la promessa di vivere un'esperienza autentica e vengono eluse le norme poste a tutela del cliente, dei lavoratori, della collettività, del mercato.

 

Vengono danneggiate tanto le imprese turistiche tradizionali quanto coloro che gestiscono in modo corretto le nuove forme di accoglienza.

 

Federalberghi ha censito le strutture parallele, che mettono in vendita camere sui principali portali, e mette questo elenco a disposizione delle autorità competenti, che desiderano far luce sul fenomeno.

 

Il monitoraggio è stato realizzato da Federalberghi con l'ausilio della società Incipit Consulting.

 

turismo e shadow economy


Decreto dignità - mezzo milione di lavoratori del turismo esposti a grave incertezza

Per quanto riguarda le conseguenze del decreto, una cosa è certa: si illude chi crede che questo provvedimento genererà anche un solo nuovo contratto a tempo indeterminato.

Gian Marco Centinaio neo Ministro del Turismo

Al neo Ministro Centinaio del Turismo la fiducia e la collaborazione degli albergatori.

codice identificativo per le locazioni turistiche

Federalberghi esprime apprezzamento per la decisione della Giunta della Regione Lombardia, che conferisce concreta attuazione alla legge istitutiva del codice identificativo per case ed appartamenti per vacanze.

appalto illecito e inadempienze retributive e contributive

L'Ispettorato nazionale del lavoro ha fornito agli organi di vigilanza indicazioni riguardo alle modalità di calcolo della contribuzione e della retribuzione dovuta nei casi in cui siano riscontrate inadempienze retributive e contributive nei confronti dei lavoratori impiegati nell'esecuzione dell'appalto.

Imex America 2018

La prossima edizione di Imex America si svolgerà a Las Vegas dal 16 al 18 ottobre 2018.

stato di disoccupazione e offerta di lavoro congrua

È stato pubblicato il decreto del Ministero del lavoro che individua i criteri in base ai quali un'offerta di lavoro effettuata ad un soggetto disoccupato può essere considerata congrua. Gli elementi che determinano la congruità sono la coerenza tra l'offerta di lavoro e le esperienze e competenze maturate, la distanza del luogo di lavoro e i tempi di trasferimento con i mezzi di trasporto e la durata dello stato di disoccupazione.

​​​​
Giunta Esecutiva (Roma) - 25/09/2018

Riunione della Giunta Esecutiva di Federalberghi

Consiglio Direttivo (Rimini) - 10/10/2018

Riunione del Consiglio Direttivo di Federalberghi

Consiglio Direttivo CNGA (Rimini) - 11/10/2018

Riunione del Consiglio Direttivo del CNGA di Federalberghi